Bioneedling

Che cosa è il Bioneedling

Il BIONEEDLING è una rivoluzionaria tecnica di estetica avanzata che contrasta i segni del tempo. Nello specifico è una tecnica di ringiovanimento non chirurgica e non invasiva utilizzata per il trattamento degli inestetismi come rughe, cicatrici, pori dilatati, iperpigmentazioni (macchie), perdita di tonicità, texture irregolare e smagliature.

Come Funziona

Durante il trattamento l’esperto attraverso l’uso di applicatori monouso cuneiformi, fora lo strato epidermico della pelle consentendo a potentissimi principi attivi di sieri di arrivare in profondità. Il manipolo una volta avvicinato alla pelle destruttura i cheratinociti, sublimandoli; ingannando il sistema immunitario facendogli credere di essere soggetto ad una lesione. Questo meccanismo permette la vaporizzazione degli strati superficiali dell’epidermide. Al termine viene generata un piccola crosticina sulla parte interessata che in circa una settimana cade per lasciare posto a una pelle rinnovata senza ematomi o cicatrici. Lavorando sullo strato superficiale i risultati sono evidenti, ma sicuri e non oltrepassano il derma. 

Tempistiche

In base alla zona su cui si andrà a intervenire può variare il numero di sedute necessarie. Sono sufficienti dalle 2 alle 5 sedute per ottenere un miglioramento di circa il 70% rispetto alle condizioni iniziali.